PUCCINI - Il Trittico, riduzione per canto e pianoforte, copertina rigida [it] [eng]

PUCCINI - Il Trittico, riduzione per canto e pianoforte, copertina rigida [it] [eng]

Prezzo regolare $92.05 Salva Liquid error (snippets/product-template line 131): Computation results in '-Infinity'%
/
IVA inclusa. Le spese di spedizione vengono calcolate alla cassa.

PUCCINI - Il Trittico, riduzione per canto e pianoforte, copertina rigida • Testo italiano - inglese

Il trittico (Il tabarro, Suor Angelica e Gianni Schicchi) andò in scena alla Metropolitan Opera House di New York il 14 dicembre 1918. Giuseppe Adami fornì a Puccini il libretto del Tabarro, che il compositore mise in musica tra maggio e novembre 1916. Seguendo l'originaria idea di una trilogia, che prese forma grazie alla collaborazione con Giovacchino Forzano, librettista di Suor Angelica e Gianni Schicchi, Puccini compose tra il marzo e settembre 1917 Suor Angelica, per concludere il 20 aprile 1918 le ultime note dell'atto buffo, Gianni Schicchi. La violenza espressiva di Tabarro, la commozione che corre nella delicata scrittura di Suor Angelica, la vorticosa comicità di Gianni Schicchi forniscono un organismo la cui unità si basa paradossalmente sul contrasto delle tinte. Tre pannelli che si snodano in un ideale percorso temporale a ritroso - dalla Parigi contemporanea del Tabarro, al tempo sospeso di un monastero del 1600 senza luogo per Suor Angelica, alla Firenze duecentesca dell'astuto e truffaldino Gianni Schicchi - per il passo drammaturgicamente e linguisticamente più ardito compiuto fino a quel punto da Puccini.