D'ANDREA - Tito Schipa - Bongiovanni Musica

D'ANDREA - Tito Schipa

Prezzo regolare €35,00 Salva Liquid error (product-template line 131): Computation results in '-Infinity'%
/
IVA inclusa. Le spese di spedizione vengono calcolate alla cassa.

Biografia del tenore Tito Schipa con discografia, a cura di Renzo D'Andrea.

 

 

Dall'indice:

Presentazione di Lucio Caprioli

I. La vera morte di Schipa

II. Nella Lecce spagnolesca e religiosa, nasce il cantante ribelle - La prima bocciatura - La tardiva dichiarazione all'anagrafe - Donnine allegre e immagini sacre - Il M° Albani e il M° Gerunda - I diversi mestieri

III. Giornalismo e primi concerti - Raffaele si muta in Tito - Gli svarioni dell'allegra autobiografia - Il concerto pro Schipa - Le lezioni col M° Piccoli a Milano - Il debutto di Vercelli e quello contrastato di Lecce - Uno scherzo dei radicali

IV. La prima interpretazione del "Werther" - La tournée all'estero - Declino con "Fedora" - La propaganda per la guerra 1915-18 - Languore del romanticismo e cantanti di varietà - II debutto alla Scala - I favolosi compensi - L'acquisto di due ville in America - Il matrimonio celebrato a Lecce

V. Il fascismo e la realtà italiana - Il fascismo di Schipa - Il Caffè Sempione, cenacolo di artisti leccesi - La serenata a Tito Schipa - Il disco pro Ospizio Garibaldi - Fallimentare iniziativa di una Scuola Musicale - Arroventata atmosfera politica - Rimodernamento del Politeama - Successo di "Rusella" e divieto della Serenata - Una lettera di Emma Consoli Gerunda

VI. Il mondo cinematografico del dopoguerra - La mia iniziativa per il Liceo Musicale - Polemiche e contrasti - Intervento del Prefetto - Contributo di Schipa - La sede al Viale Taranto - Il pareggiamento - La requisizione militare nel secondo conflitto mondiale

VII. I cinquant'anni del Politeama col mio discorso commemorativo e col " Werther " di Schipa - La prima Sagra della canzone leccese - Il fallimento della seconda Sagra Nasce il giornale "Festa noscia" - Successo della terza ed ultima Sagra e una canzone di Schipa.

VIII. Il monumento al Marinaio d'Italia - Il salotto di Via Basento - L'invito a San Rossore - Primi passi per l Conserva torio - Il cinema sonoro - La seconda guerra mondiale - Schipa attore cinematografico - La scuola di canto - Una lettera di Schipa - Il suo giusto risentimento.

IX. Un tuffo nel passato - Le "debauches" - Schipa insegnante di chitarra e componente del "quintetto" Concerto per Schipa - Debutto e delusioni - Il suo repertorio - La commozione di Puccini - Quotazioni favolose - Rievocazione di suc- cessi e il silenzio ostile dopo tanto clamore

X. L'avvio al Conservatorio - Il Caffè a Genova - Schipa "posteggiatore" - I concerti all'est - Offerte per la scuola di canto a Mosca e a Budapest - Il grave incidente di Milano - In "Napoli città canora" - L'adesione al Partito Monarchico - Ripresa della scuola di canto - Ostilità del Liceo Musicale - La "Accademia T. Schipa" a Roma - La immaginaria "fuga" oltre cortina - Canzoni bocciate a Sanremo - Ultimo concerto a 73 anni

XI L'ultima festa del Patrono - Partenza per l'America - La morte - Veterano di guerra e Capitano onorario - Il tardo invito per la Scuola di canto - I funerali a Napoli - La sosta a Ostuni - La cerimonia funebre - Non rispettate le ultime volontà di Schipa - La commemorazione da me tenuta in televisione

XIII. L'immediato oblio - Decadenza del Liceo - La Biblioteca dei Musicisti Salentini - Irreperibile la musica di Schipa - Una strana dichiarazione della SIAE - Una lettera del M° Grimaldi - Ciò che si è fatto per Schipa - Due decennali per errore di data - La polemica del figlio di Schipa - Le false invenzioni su Schipa - Un fedele ritratto

XIII. Conclusione - Le prime composizioni a stampa - Un'Ave Maria dedicata a Mons. Trama - Ciò che è rimasto nella Biblioteca Musicisti Salentini - Tre canzoni ed una prefazione - Le incisioni in disco - La "canzone" come l'ha intesa Schipa - Schipa è stato ucciso? - Il monumento e il museo

XIV. Il maestro di Schipa: Alceste Gerunda

Discografia

 

246 pagine, copertina rigida, ristampa del marzo 1981

Potrebbe piacerti anche