Il Mito dell'Opera - GIUSEPPE DI STEFANO • The early years - Bongiovanni Musica
Il Mito dell'Opera - GIUSEPPE DI STEFANO • The early years - Bongiovanni Musica

Il Mito dell'Opera - GIUSEPPE DI STEFANO • The early years

Prezzo regolare €9,79 Salva Liquid error (product-template line 131): Computation results in '-Infinity'%
/
IVA inclusa. Le spese di spedizione vengono calcolate alla cassa.

Giuseppe di Stefano

Questo disco presenta le prime registrazioni di Giuseppe di Stefano, realizzate dalla Radio Suisse Romande di Lausanne e dalla HMV. Le prime 8 tracce sono state registrate dalla stazione radio, le seguenti 7 dalla HMV svizzera (messe in catalogo non prima del 1947). Le selezioni dell'Elisir d'amore e del Tabarro sono state fatte un anno dopo. Purtroppo, non si sa quasi nulla del cast. I nomi sono racchiusi tra virgolette poiché sono del tutto fittizi: Edward J. Smith, che pubblicò per la prima volta queste registrazioni su LP, era appassionato di battute e, poiché non sapeva chi fossero i cantanti, mise per semplicità i nomi del suo socio Giuseppe Fazio e il cognome da nubile della sua terza moglie, Anna Maria Perez. Il nome proprio della moglie è quello che egli aveva scelto per la sua etichetta: A.N.N.A. 

LAUSANNE 1944

01. L'ARLESIANA È la solita storia del pastore
02. L'AMICO FRITZ Ed anche Beppe amò
03. TOSCA E lucevan le stelle
04. LA BOHÈME Che gelida manina
05. L'ELISIR D'AMORE Una furtiva lagrima
06. MANON Sogno
07. I PESCATORI DI PERLE Mi par d'udir ancora
08. WERTHER Pourquoi me réveiller
09. Massenet - Elegie
10. Denza - Si vous l'avez compris
11. Bixio - Ninna nanna della vita
12. Cottrau - Santa Lucia
13. Gastaldon - Musica proibita
14. Mario - Santa Lucia luntana
15. De Curtis - Torna a Surriento

***

L'ELISIR D'AMORE con "R. Gatto, G. Fazio, R. Paternoster" - Lausanne 1945

16. Voglio dire... lo stupendo elisir
17. La rà, la rà, la lera
18. Adina, credimi
19. Venti scudi

***
IL TABARRO con "A. M. Perez" (Marisa Morel, O. Ackermann) - Lausanne 1945

20. Hai ben ragione
21. Dimmi... perché gli hai chiesto...