NICOLI - La lirica, scusate, non è una cosa seria

NICOLI - La lirica, scusate, non è una cosa seria

Regular price €21,00 Save Liquid error (product-template line 131): -Infinity%
/
Tax included. Shipping calculated at checkout.

Bruno Nicoli
La lirica, scusate, non è una cosa seria
Maestri, cantanti, orchestrali e tecnici all’Opera

Presentazione di Michele Pertusi, illustrazioni di Federico Mestroni

L'opera lirica vissuta e ritratta da dietro le quinte. Un racconto inizialmente serio, poi comico, visionario, surreale dei suoi artisti, eternamente sospesi “tra estasi e inferno, tra sublime e  patologia”. Attraverso una serie di bozzetti psicologici saldamente ancorati alla vivacità e alla attualità del lavoro quotidiano, l’odierno mondo della lirica affiora nella sua variopinta complessità. Tutto sommato, una impertinente dichiarazione d’amore dell'autore, che di quel mondo è parte.

Dall'indice: IL MONDO DELLA LIRICA • L'Opera lirica • L'Opera fra tradizione e “svecchiamento” • Facciamo l’Opera 1.0 • Facciamo l’Opera 2.0 • Narcisismo e altre patologie teatrali • I PERSONAGGI DELLA LIRICA Il direttore d’orchestra • Il regista • Il soprano • Il mezzosoprano • Il contralto (?) • Il tenore • Il baritono • Il basso • Il coro (tragicommedia in 4 quadri) • L’orchestra • Il compositore e l’Opera contemporanea • Il direttore artistico • Il direttore musicale di palcoscenico • Il maestro collaboratore • Il maestro di sala • Il maestro suggeritore • Il maestro di palcoscenico • LIRICA E ATTUALITA'  Il loggionista • Lirica e Coronavirus • Violetta, Germont e la vacca in palcoscenico • Dialogo surreale tra un soprano politically correct e un regista à la page • Democrazia librettistica
 
144 pagine, copertina flessibile