HOLDER - Trattato dei fondamenti e dei principi naturali dell'armonia (1694) - Bongiovanni Musica

HOLDER - Trattato dei fondamenti e dei principi naturali dell'armonia (1694)

Prezzo regolare €28,00 Salva Liquid error (product-template line 131): -Infinity%
/
IVA inclusa. Le spese di spedizione vengono calcolate alla cassa.

WILLIAM HOLDER - Trattato dei fondamenti e dei principi naturali dell'armonia (1694)

Scritto nel 1694, il "Treatise of the natural grounds and principles of harmony" costituisce il risultato migliore e più rappresentativo dell'attività scientifica di William Holder. Teologo, matematico, logopedista, filosofo e musicista, Holder è un esempio perfetto di intellettuale del XVII secolo. Il trattato si occupa di principi matematici, di leggi fisiche che spiegano l'intonazione e di tutte le questioni scientifiche direttamente legate ai fenomeni musicali: consonanza e dissonanza, accordatura degli strumenti a suono fisso, intervalli e proporzioni musicali. Sviluppando un'intuizione di Mercator, Holder fu il primo a teorizzare la suddivisione dell'ottava in 53 comma e il tono in nove.

Copertina flessibile, 316 pagine